Seleziona una pagina

ArcheoTrekking nel Tufo (Pitigliano – Sovana)

a partire da  50,00

Si parte da Pitigliano, un caratteristico borgo etrusco medioevale  di immensa bellezza, sicuramente in grado di affascinare ed ammaliare per il suo intenso incanto e la sua profonda meraviglia; è denominato “La piccola Gerusalemme” per la numerosa comunità ebraica che qui ha vissuto e della quale ne ricordano i fasti la Sinagoga, il Forno delle Azzime , il piccolo Museo. Testimonianza della presenza etrusca sono invece le suggestive  “Vie Cave”, passaggi megalitici scavati nel tufo di interesse storico e naturalistico, e le tombe che continuano a essere rinvenute tutte nelle immediate vicinanze del paese. Per questo motivo si parte  da qui per visitare la ” Zona dei Tufi”, un percorso attraverso le antiche strade di comunicazione che un tempo collegavano i suggestivi paesi di Sovana e Pitigliano. Questi antichi tracciati viari denominati “ Vie Cave”, sono stati totalmente scavati dall’uomo nella roccia e si sviluppano tra due vertiginose pareti tuface, che attraverso un tortuoso procedere, arrivano fino ai centri abitati.  Il tragitto è uno dei più affascinanti del territorio, in quanto porta alla scoperta simultanea degli aspetti geologici, naturalistici , storici ed antropologici che caratterizzano l’intera area dei Tufo.

vicinanze del paese. 

Descrizione

Il Servizio  comprende:

  • Escursione Trekking sulle vie del Tufo da Pitigliano a Sovana
    Ore 10,00 incontro con la guida a Pitigliano e  breve visita della città e Trekking urbano tra i monumenti del centro storico lungo il tragitto che dalla “Porta degli Orsini” conduce al quartiere “Capisotto” dove iniziano le Vie Cave. Qui inizia l’escursione vera e propria. Il percorso si snoda attraverso una sequenza di Vie Cave Etrusche che circondano Pitigliano, tra le quali spiccano per particolare bellezza quelle di: Poggio Cani, San Giuseppe e Fonte dell’Olmo, seguendo il cui tracciato si giunge ad uno sperone tufaceo denominato “Pian di Conati”, situato a metà strada tra Pitigliano e Sovana.   Sosta per l’osservazione naturalistica ed antropologica quindi proseguimento sino al “Podere di Ripa” dove alle ore 13 è prevista la sosta per il pranzo al sacco. Giunti alle porte di Sovana si raggiunge le scenografica via cava di San Sebastiano (vedi foto sopra) che conduce fino al cuore della vasta Necropoli Etrusca sovanese. Qui il precorso si trasforma in archeotrekking, durante il quale incontreremo le più famose tombe rupestri d’Etruria, come la tomba della Sirena, la Tomba Ildebranda, la Tomba dei Demoni Alati, la Via Cava di Poggio Prisca e quella del Cavone. Il sentiero prosegue quindi fino al suggestivo Borgo Medievale di Sovana e nel tragitto urbano visiteremo alcuni pregevoli monumenti in stile romanico, come la Cattedrale (XI – XII sec.) e la chiesa di Santa Maria (XII – XIII sec.).Ore 17,30 fine del percorso.
  •  Attrezzatura necessaria :  Scarpe da Trekking, zaino, K-Way, acqua e viveri
  • Lunghezza: Km 12;
  • Dislivello 800 m (400 in salita e 400 in discesa – saliscendi tra le colline rupestri, tra picchi e fondovalle)
  • Durata: 7 ore (compreso sosta per il pranzo e visite visite archeologiche e naturalistiche;                                         
  • Livello di difficoltà: Medio – Basso
  • Pranzo : Al Sacco;

Le guide sono tutte adeguatamente preparate, qualificate ed abilitate a svolgere la loro professione in base alle vigenti norme legislative in vigore nella regione Toscana.

        TARIFFE

  • Gruppi da   1 a 4 Pax  € 100,00 totali Iva Inclusa (Escluso Biglietti d’ingresso ai monumenti e quanto altro non espressamente specificato).
  • Gruppi da  5 a 10 Pax € 150,00 totali Iva Inclusa (Escluso Biglietti d’ingresso ai monumenti e quanto altro non espressamente specificato).
  • Gruppi da 11 a 45 Pax € 220,00 totali Iva Inclusa (Escluso Biglietti d’ingresso ai monumenti e quanto altro non espressamente specificato).

       Tariffe soggette a riconferma

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ArcheoTrekking nel Tufo (Pitigliano – Sovana)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Invia su WhatsApp
1
Serve aiuto?
Ciao, sono Fulvia.
Come posso aiutarti?